The Stranger

valeriu dg barbu

Trilingual text: English, Italian and Romanian

Give me a sign to I can follow you
I do not have your speed or your wings – said the body toward
The Self wanderer
I only have a moment in advance; I’m here, the inner shadow –
Replied The Self deeply moved
From somewhere, as a fresh fright or healing
Appeared a mirror and this mirrored a third, a stranger…

Image

Lo straniero
Dammi un segno per seguirti
Non ho le tue velocità né le tue ali – disse il corpo verso
il Sé errante
Ho soltanto un attimo come anticipo, sono qui, l’ombra interna –
replicò il Sé commosso
Da qualche parte, come un fresco spavento o guarigione
Apparve uno specchio che rispecchiò un terzo, uno straniero

Image

Străinul
Mai lasă-mi un semn să-ți pot de urmă
Nu am vitezele nici aripile tale – zise trupul către
Sinele hoinar
Am doar o clipă…

View original post 29 altre parole

Pubblicato il maggio 22, 2014, in notizie con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: